néo: UNDERGROUND – TENDENZE IN DIVENIRE
facebook Stampa

3. VIRALITÀ


Virus, in poche parole tutto ciò che è capace di riprodursi e contaminare l’ambiente circostante. Qualcosa che non è né animale, né vegetale. Non si può sconfiggerlo perché non si sa bene che cosa sia. Caratteristica? Propagarsi negli organismi. Non necessariamente un male assoluto, perché oggi “virale” è anche sinonimo di “ultracliccato”. Negli articoli seguenti, ci si può rendere conto di quanto la viralità abbia “infettato” le nostre vite.

NON VITALI TRA I VITALI

1. MEMETICA

È il campo dei “virus della mente”. La memetica nasce nel 1976 con il romanzo “Il gene egoista” di Richard Dawkins. Secondo la sua teoria, la trasmissione della cultura avverrebbe attraverso delle unità dette “memi”, ovvero idee che, trasmesse di persona in persona, acquisiscono una capacità di diffusione e replicazione più o meno forte. Ma da cosa dipende la diffusione di un “meme” rispetto a un altro? La memetica stessa risponde con l’uso di “pulsanti mentali” (istintivi o culturali, tra cui il sesso, il pericolo e la fame) rispetto ai quali la mente umana risulterebbe più sensibile, attivando l’installazione, la replicazione e infine la diffusione di un’idea piuttosto che un’altra.

Video. MEMENTO, TRAILER

E se perdessi la memoria? Le immagini del film più smemorato di tutti i tempi (durata 2 minuti e 46)

2. VAMPIRI

I vampiri? Tutta colpa di un virus. Una delle tante leggende metropolitane racconta infatti di un'epidemia di rabbia, scoppiata nell’Europa orientale intorno al 1720, alla base della leggenda dei Vampiri. Il virus del vampirismo, sarebbe dunque stato capace di trasformare un essere umano in un HLV, High Living Vampire. Chissà se è ancora in circolo?!

3. INFORMATICA

Così come l’essere umano si ammala, colpito da virus, il computer, alterego umano del XXI secolo, è sottoposto al pericolo virale. Nel 1949 John von Neumann riusci a costruire un programma per computer in grado di replicarsi autonomamente: era l’alba della storia dei virus informatici. I Virus informatici presentano numerose analogie con i virus biologici, per quel che riguarda il ciclo di vita: creazione, incubazione, infezione, attivazione, propagazione, riconoscimento, estirpazione.

Video. DAL FILM “WAR GAMES”

L’ingresso illegale in un pc rischia di scatenare una guerra planetaria (durata 2 minuti 20”)

4. VIDEO VIRALI

Avete presente quei video che compaiono sulla rete e raccolgono centinaia di migliaia di visualizzazioni in poche ore? Sono i video “virali”, ad altissima capacità di propagazione online, quelli che scatenano un “chiacchiericcio” esponenziale imponendosi come un prodotto della cultura contemporanea. Come ci riescono? Con il passaparola, la capacità d’intrattenimento e l’effetto wow! Ne esistono diverse categorie: il virale puro (dal contenuto spontaneo, creato senza alcuna velleità, che si diffonde a macchia d’olio su Facebook e i blogs); il virale push (creato con l’intenzione di scatenare il passaparola online) e quello “stealth” (che simula un effetto amatoriale, ma in realtà è stato studiato a tavolino)

FACEBLOB: I 10 Video più virali della rete

Altri articoli di questa enews
  • 1. DO IT YOURSELF "Fallo da Solo!" Il grido della cultura punk che rinnega le majors della distribuzione musicale e sfida la cultura mainstream. Lo slogan di chi inneggia all'autoproduzione. Un'etica dell'indipendenza che sta rivoluzionando il mondo artistico. Ma vediamo 5 antesignani dell'autonomia nel fare cultura... (clicca per articolo e video)
  • 2. DAL NO AL NON Una cultura che non è cultura, arte che non è arte, musica che non è musica. Dal no al non: la nuova frontiera è il non pensiero che si impone come pensiero totalmente libero e autonomo rispetto alla cultura dominante. Scoprendo persino, in qualche caso, che non pensare è un bene; che l’arte è “incoerente”; che il silenzio può diventare musica e l’assenza può essere la protagonista... (clicca per articolo e video)
  • 3. VIRALITA’ In un'epoca in cui i virus della mente, delle relazioni sociali, quelli tecnologici e della comunicazione si propagano ad alta velocitá, proponiamo i 10 video piú virali della rete... (clicca per articolo e video)
  • 4. FLASH MOB SOCIETY Basta un flash, pochi minuti per esprimere la propria arte, il proprio senso del mondo, in una piazza di una qualsiasi cittá. Questo é il flash mob: ecco gli esempi passati alla storia... (clicca per articolo e video)
  • 5. INVISIBILI Dal web, alla realtà, all’economia, passando per una firma e un continente perduto. Si dice che il senso del visibile risiede nell’invisibile. Ed è proprio ciò che non si vede che sarà protagonista nel prossimo futuro. Ciò che è invisibile: underground (clicca per articolo e video)
  • FACEBLOB: I 10 Video più virali della rete
Nèo Giuliana Sias

Giuliana Sias

Bologna