Néo: TUTTO, SUBITO! – il razzo per il successo
facebook Stampa

2. SCRITTORI E ARTISTI: MILIONI DI DOLLARI GRAZIE A INTERNET


Tutto subito? Niente per 20 anni! Ma dopo anni di rifiuti Amanda Hocking ha trovato una nuova strada: pochi mesi ed è diventata milionaria. Lo ha fatto scegliendo il genere più in voga, quello del romanzo rosa-paranormale, ma soprattutto l'idea di metterlo a disposizione online come e-book. Internet è stata una fortuna per molti, anche in altri settori, come è accaduto a Simone Legno, designer romano che grazie a un portfolio online ora dirige un’azienda famosa in tutto il mondo.

CON 1 CLICK, 100.000 COPIE IN UN MESE

15 aprile 2010: Amanda pubblica a 0.99 dollari su Amazon due dei suoi romanzi più volte rifiutati. Dicembre 2010: Amanda vende più di 100.000 copie al mese. Quello che all'inizio sembrava un tentativo disperato, ha reso Amanda una delle regine dei bestseller. Oggi sono già 9 i suoi titoli disponibili come e-book, alcuni al prezzo di 2.99 dollari. Con più di un milione di copie vendute all'attivo si stima che il suo guadagno annuale sia di circa 2 milioni di dollari. E’ un bel salto in avanti se comparato al salario da 18mila dollari che guadagnava facendo l'assistente sociale. E dopo un lungo tergiversare, nel marzo 2011 l'autrice ha anche firmato un contratto con la St. Martin's Press che porterà I suoi libri, questa volta di carta, in tutte le librerie: 2 milioni di dollari per una nuova trilogia. E' stata dura trovare una casa editrice che potesse offrire un accordo più economicamente favorevole di quello che Amazon le offre al momento. I suoi libri costano poco, ma l'autrice guadagna il 70% sulle vendite al contrario del tetto massimo del 10-20% riservato agli scrittori dalle case editrici tradizionali.

Video: SWITCHED TRAILER by Amanda Hocking (1 minuto)

Il primo trailer promozionale che l'autrice stessa aveva prodotto per il suo libro.

LEGNO: CON UNA SETTIMANA DI FUOCO HA BRUCIATO LE TAPPE

La dedizione alla propria passione e l'aiuto di internet sono stati la formula magica anche per un artista di un altro settore. Simone Legno, giovane designer romano, nel 2000 ha aperto un portfolio online per esporre i suoi disegni ispirati all'arte giapponese. E pubblicizza che ti pubblicizza su altri blog, anche il giornale inglese Indipendent si è accorto di lui e nel 2003 l'ha inserito in una lista di 'blog della settimana'. Una settimana che si è rivelata fortunata per Legno, visto che a leggere questo articolo sono stati due grossi investitori americani, Pooneh Mohajer e Ivan Arnold, i quali gli hanno proposto di trasferirsi a Los Angeles e di trasformare i suoi personaggi ‘kawaii’ in una linea di abbigliamento, ora diventata famosa e distribuita in tutto il mondo. Tokidoki è un marchio che vende in 60 nazioni diverse, e il suo creatore ha collaborato con giganti come Black Eyed Peas e Karl Lagerfield, senza contare che viene costantemente richiesto come ospite in conferenze in alcune delle università più importanti al mondo.

Video:'TIL DEATH DO US PART by Simone Legno (1 minuto)

La prima animazione prodotta per Tokidoki con i suoi colorati personaggi

3 SITI UTILI PER AUTORI IN CERCA DI FORTUNA

Chi sarà la prossima Amanda Hocking? Per chi ha una storia nel cassetto che vorrebbe pubblicare e guadagnare oltre che alla gloria magari anche due milioni di dollari, ecco i link che potrebbero essere d’aiuto: Barnes and Noble Smashwords e Amazon sono sempre pronti ad accogliere nuovi titoli.

Nèo Chiara Rimella

Chiara Rimella

Londra
Altri articoli di questa enews
CITY PARADE L'AGENDA INTERNAZIONALE

Advertising

Newmedia Solutions - Web Agency / developer specializzata per turismo e finanza Gusto Kitchen - il ristorante a casa e in ufficio Easywish i tuoi desideri Easywish i tuoi desideri