néo INTERNATIONAL Stampa

Libertà: il deserto di Dubai (EMIRATI ARABI UNITI, ASIA)

Libertà: il deserto di Dubai
CONTRIBUTO: Amelié Potevin
"Il deserto é la cosa più bella che abbia mai visto... perché non riusciamo nemmeno a immaginare quanto sia grande né dove finisca... Quel che provi è una sensazione di mistero e d'immensità unite ad un senso di solitudine ma anche di incredibile libertà..."
(Amelié Potevin)


Dall'apoteosi della modernità di Dubai all'immensità del deserto, il passo è più breve di quel che uno possa immaginare.

Appena si esce dalla città di Dubai, imboccando l'autostrada 22 che attraversa una parte degli Emirati Arabi e che arriva sino al Mar Nero, ci si trova subito in mezzo alle dune del deserto.

Ma il deserto più bello è sicuramente quello situato tra le città di Al Ain e Abu Dhabi che insieme a Dubai formano un triangolo nel centro del paese, con ciascuna delle città a circa 150 km di distanza di autostrada dalle altre. È un itinerario percorribile anche in un giorno solo.

Nessun albero, nessuna vegetazione, nessun rumore, nessuna casa. Lo sguardo si perde oltre immense dune di sabbia che sembrano non aver fine. Si ha l'impressione di esser soli al mondo, o meglio totalmente fuori dal mondo.

L'unico segno di vita è dato dall'incontro con gruppi di cammelli che passeggiano in piena tranquillità in quello che è il loro habitat naturale, in questo immenso territorio che è il Deserto.

Splendida foto gallery al sito: http://www.fotoup.net/galleria_fot/Atacama/

Video - Dune Bashing con incidente

Il deserto è anche grinta, energia, come quella che si sprigiona durante il "dune bashing", un'elettrizzante e divertente corsa tra le dune a bordo di potenti fuoristrada. Anche se qualche volta qualcosa può andare storto...

Video - Una delle più grandi danzatrici del ventre: Aida

Movimenti sensuali e a tratti frenetici di una delle più grandi danzatrice del ventre di sempre. Aida.

Vuoi sapere di più sui deserti?

Visita il sito: http://www.ulisse2002-2006.rai.it/R3_popup_articolofoglia/0,6844,61%5E151,00.html

Video - Speciale "I 3 Deserti da non perdere"

1. Il Deserto più arido al mondo: Atacama (Cile, America Latina). Viaggio nel deserto di Atacama (documentario della BBC) Soprannominata "la valle della Luna". Tra terre aride, gelo e pozze fumanti.

2. Una giornata da Nomade nel deserto del Gobi (Mongolia, Asia)

3. Boscimani nel Deserto del Kalahari (Namibia, Africa) Un gruppo di boscimani del Kalahari accende un fuoco strofinando dei legnetti.

Nèo Laura de Cesare

Laura de Cesare

28 anni di Termoli - Italy
Altri articoli di questa enews